Famiglia Olivini “Notte a San Martino”.

Aggiornato il: lug 10

Un suggerimento per un ottimo vino del Territorio Gardesano.


“Notte a San Martino” 2015


BENACO BRESCIANO IGT MERLOT “NOTTE A SAN MARTINO” 2015

FAMIGLIA OLIVINI

Il merlot è un vitigno alloctono diffuso ovunque nel mondo che nel nord-est italiano ha trovato una patria d’adozione, regalando vini interessanti e strutturati come questo. Qui si parte da un appassimento in cassetta, lunghe macerazioni e una fermentazione malolattica completa prima di essere affinato in botte di rovere per circa 24 mesi. Un vino a tutto tondo, complesso, intrigante e cangiante, sempre pronto a regalare sensazioni nuove.


NOTE DI DEGUSTAZIONE

L’approccio visivo mostra un colore rosso rubino carico e impenetrabile, luminoso. I sentori percepiti al naso sono giocati su note eteree e complesse, come il ricordo di caffè, erbe officinali e frutta surmatura. In bocca si mostra rotondo, complesso, dotato di tannini vibranti, buona freschezza e allungo finale deciso.


ABBINAMENTI

L’abbinamento ideale è con carni saporite e succulente, stufati, carni alla griglia. Molto interessante anche il matrimonio con formaggi a pasta dura particolarmente stagionati e grassi.



La Cantina della Famiglia Olivini

Famiglia Olivini è una realtà che nasce nel 1970, e che da sempre persegue la valorizzazione del territorio, elevando a simbolo della propria produzione il lugana. Tutto ciò avviene grazie a una caratterizzazione di questa varietà vitata, i cui vigneti sono selezionati partendo dalle piante più vecchie, così da arrivare a creare nuovi impianti in cui il patrimonio genetico e le peculiarità del lugana non siano disperse. Ci troviamo a due passi dal Lago di Garda, esattamente a San Martino della Battaglia, frazione del comune bresciano di Desenzano del Garda. In un territorio fortemente vocato e legato alla viticoltura, fin da tempi remoti la famiglia Olivini produceva vino, per cui le nuove generazioni non hanno fatto altro che continuare la tradizione, unendo alla tradizione stessa una visione imprenditoriale attenta all'evoluzione tecnologica, senza per questo snaturare le fasi più importanti della produzione. È così che passato e futuro si uniscono, con l'unico obiettivo di regalare vini che siano espressione di un territorio particolare e ancora poco conosciuto dal grande pubblico. Tra i filari, la cura nell’allevamento di ogni pianta è massima, e le viti sono coltivate nel massimo rispetto di ambiente, natura ed ecosistema. In cantina, le più moderne attrezzature enologiche vengono impiegate sempre senza mai surclassare le più antiche tradizioni locali, e soprattutto sono usate nell’ottica di valorizzare ciò che la stagione e il territorio sono riusciti a esprimere nel frutto. Da tutto ciò prendono vita etichette al momento tra le migliori che le rive del Lago di Garda siano in grado di offrire. Dal Lugana, interpretato nelle versioni fermo secco, Spumante Metodo Classico e Dolce, si passa al Chiaretto del Garda e ai Rossi, per concludere con i distillati: ogni bottiglia che esce dalla cantina della famiglia Olivini racconta di un patrimonio vitivinicolo antichissimo, oggi reinterpretato in chiave moderna, rispettando però in maniera assoluta tutte le caratteristiche peculiari di un terroir unico al mondo.





Vi invito a visitare il web site della Cantina Olivini all'indirizzo

www.famigliaolivini.com

18 visualizzazioni

Via San Giuseppe n. 20

25017 Lonato del Garda

Tel. 030 9130212

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale

© 2020 by PREGIO di Marco de Santi